Dove andare in vacanza ad aprile 2020

Dalle località sciistiche o balneari alle città più cosmopolite, passando per luoghi romantici, ce n’è per tutti i gusti nelle proposte di momondo: ecco dove andare in vacanza ad aprile 2020. Con la primavera arrivata ufficialmente e svariate destinazioni a portata di volo, ecco una selezione di mete ideali per questo mese.

Zermatt, Svizzera

Amanti dello sci, siete avvisati: a Zermatt avrete neve anche ad aprile (anche il sole assicurato).

Amanti dello sci, a Zermatt avrete neve anche ad aprile (e il sole assicurato)

Zermatt si trova nel cantone Vallese della Svizzera tedesca, a 10 km dal confine con l’Italia. Sciare a Zermatt è una certezza che batte ogni record: la località vanta i resort sciistici più alti d’Europa e assicura neve tutto l’anno. 360 chilometri di piste per tutti i livelli e ristoranti deliziosi per break gourmet tra un’attività sportiva e l’altra. Gli skilift arrivano fino ai 3.883 metri del Cervino, emblema della Svizzera, e si possono fare molte escursioni nelle montagne vicine per ammirare panorami mozzafiato.

Perché andarci ad aprile? La neve è ancora tanta – il Matterhorn Glacier Paradise è il più grande comprensorio di sci estivo d’Europa, grazie al ghiacciaio del Plateau Rosa – ma c’è anche tanto sole e si è ancora in bassa stagione, il che assicura prezzi abbordabili.

Trova un volo per Zurigo
Trova un hotel a Zermatt

Tokyo, Giappone

Aprile è il mese perfetto per ammirare la fioritura dei ciliegi a Tokyo, non vorreste già essere lì? © Yoshikazu Takada

Aprile è il mese perfetto per ammirare la fioritura dei ciliegi a Tokyo, non vorreste già essere lì? © Yoshikazu Takada

Tokyo è una di quelle metropoli che non deludono mai, in nessuna stagione, ma c’è un breve lasso di tempo nel quale visitare questa città magica è ancora più bello: la fioritura dei ciliegi. Non fatevela scappare se potete. Hanami è il termine giapponese che indica la tradizione di godere della fioritura degli alberi – letteralmente “ammirare i fiori” – e in particolare dei ciliegi, i cui fiori si chiamano sakura. Milioni di giapponesi si riversano verso le sessanta località più famose del Paese per ammirare il fenomeno.

La televisione dà vere e proprie previsioni su come si svolgerà la fioritura (come quelle meteorologiche). I festeggiamenti durano giorno e notte – gli alberi vengono infatti rispettosamente illuminati – dall’inizio di aprile fino alla metà di maggio in tutto il Giappone. Visitare la capitale e approfittare anche di questa esperienza è una combinazione perfetta da non lasciarsi sfuggire. E se cercate un alloggio particolare, date un’occhiata qui.

Trova un volo per Tokyo
Trova un hotel a Tokyo

Yucatán, Messico

Il magnifico El Castillo a Chichén Itzá nello Yucatán

Acque cristalline del mar dei Caraibi e magnifiche rovine Maya: se state decidendo dove andare ad aprile, il Messico è senz’altro una meta azzeccata. E la penisola dello Yucatán lo è in particolare. Fa caldo e non è ancora stagione di piogge. Potrete ammirare siti archeologici unici e allo stesso tempo rilassarvi su splendide spiagge di sabbia. All’interno, è d’obbligo la visita di Chichén Itzá, il più importante complesso Maya con la piramide di Kukulkan (nota come El Castillo), nonché patrimonio Unesco, e di Cobá, con la piramide scalabile Nohuch Mul. Da non perdere anche Mérida, con i suoi colorati edifici coloniali, e Valladolid, con la bella cattedrale di San Gervasio. Per fare baldoria e mare, sulla Riviera Maya avrete l’imbarazzo della scelta: Cancun, Playa del Carmen e Tulum, l’unico sito Maya in riva al mare.
Per approfondire, leggete il post Messico: nello Yucatán fra Valladolid, cenote e Chichén Itzá.

Trova un volo per Mérida
Trova un hotel a Mérida

Amsterdam, Paesi Bassi

I romantici canali di Amsterdam vi aspettano per una festa speciale che non potete perdervi ad aprile. © Sergey Galyonkin

I romantici canali di Amsterdam vi aspettano per una festa speciale che non potete perdervi ad aprile © Sergey Galyonkin

Se è vero che il King’s Day si festeggia in tutti i Paesi Bassi, non c’è posto migliore dove celebrarlo di Amsterdam. Si tratta di un carnevale lungo un giorno (e una notte!) che si svolge il 27 aprile e porta – solo ad Amsterdam – circa 700.000 visitatori ogni anno. Per dovere di cronaca segnaliamo che fino al 2013 si chiamava Queen’s Day e si svolgeva il 30 aprile, ma da quando la regina Beatrice ha abdicato al trono dopo 33 anni di regno si festeggia il suo figlio più grande, Willem-Alexander.

Preparatevi a party senza fine lungo le strade – e sui canali – di questa città, accompagnati da mercatini del vintage e buona musica. Non siete dei festaioli? Poco male: dedicatevi ai bellissimi e numerosi giardini che proprio in questo mese riaprono le porte alla primavera e ai visitatori, facendo bella mostra della loro fioritura. O godetevi, molto semplicemente, i quartieri della città.

Trova un volo per Amsterdam
Trova un hotel ad Amsterdam

Miami, Stati Uniti

Miami

Palme al vento e luci di Ocean Drive a Miami Beach

Welcome to Miami. Bienvenidos a Miami. Sulla costa sudorientale della Florida, affacciata sulla baia di Biscayne, Miami è una frizzante località cosmopolita. Ad aprile il clima è caldo e secco, con temperatura media mensile di 26 °C: un ottimo momento, insomma, per visitare la città statunitense dove più si respira aria cubana. Nel quartiere di Little Havana, in particolare, si concentra la comunità di immigrati ispanici: potrete assistere a spettacoli di musica e balli latini e acquistare ottimi sigari in Calle Ocho.

Dedicatevi anche all’esplorazione di Downtown Miami, sede della nota galleria commerciale Bayside Marketplace e di svariati edifici storici, e di Coconut Grove, la zona più chic e verde (da non perdere: Barnacle Historic State Park e Vizcaya Museum and Gardens). Vale inoltre la pena allungarsi al vicino sobborgo di Coral Gables, edificato in stile Revival mediterraneo, che mescola diverse tendenze architettoniche e decorative italiane, spagnole, francesi e altre ancora.

Nell’area metropolitana, è chiaramente imperdibile Miami Beach con la celeberrima South Beach, i suoi palazzi Art déco di colore pastello, le palme che ondeggiano al vento, gli alberghi esclusivi sul mare e i ristoranti e locali notturni alla moda.

Trova un volo per Miami
Trova un hotel a Miami

Amalfi, Italia

La suggestiva Cattedrale di Amalfi sarà quasi tutta per voi ad aprile, un privilegio concesso a pochi...

La suggestiva cattedrale di Amalfi sarà quasi tutta per voi ad aprile, un privilegio concesso a pochi

Amalfi è una delle mete turistiche più conosciute al mondo, ed è proprio per questo che vi consigliamo di visitarla in aprile. Bando ai turisti mordi e fuggi, al caldo soffocante e ai prezzi estivi proibitivi: in questo periodo potrete godervi tutta la bellezza del luogo senza nemmeno un lato negativo. La primavera è un’esplosione di colori – del mare, del cielo e dei fiori, che spargono il loro profumo per le strade grazie al sole già caldo. A proposito: visto il clima mediterraneo, in questo mese è possibile pensare al primo bagno dell’anno…

Passeggiate e godetevi lo spettacolo – il duomo, ma anche le meraviglie della Costiera amalfitana in generale, come Ravello, il fiordo di Furore, il Sentiero degli Dei e le spiagge e l’atmosfera di Positano. Più in dettaglio, ecco un itinerario ideale e un tour low cost della Costiera.

Trova un volo per Salerno
Trova un hotel ad Amalfi

Dubrovnik, Croazia

Dubrovnik è una delle gemme d’Europa low cost in bassa stagione © Marcus Saul

Dubrovnik è una delle gemme d’Europa low cost in bassa stagione © Marcus Saul

Anche la Croazia ad aprile beneficia di un clima che la maggior parte d’Europa in questa stagione le invidia, con una temperatura media di 14 gradi, e di un turismo meno frenetico. Se questo è vero per tutto il Paese, c’è da approfittarne in particolare a Dubrovnik, città speciale ma davvero troppo presa di mira dai turisti nell’alta stagione estiva, che diventa al limite del godibile.

In questo periodo i servizi della città funzionano alla grande e avrete a vostra disposizione ristoranti tipici e negozi caratteristici non affollati, oltre alla naturale bellezza dei luoghi.

Trova un volo per Dubrovnik
Trova un hotel a Dubrovnik

Malaga, Spagna

Cattedrale di Malaga

Il tetto della cattedrale di Malaga, la cosiddetta Manquita

Aprile è un mese perfetto per visitare Malaga, lungo la Costa del Sol nella Spagna meridionale, prima che esploda l’afa andalusa. Avrete il clima dalla vostra parte: potrete già godervi il sole sul lungomare e allo stesso tempo scoprire agevolmente le bellezze architettoniche e artistiche della città, dall’eccezionale fortezza moresca Alcazaba al Castello di Gibralfaro (collegato alla prima da una lunga muraglia), passando per il Teatro romano e La Manquita, ovvero la grande cattedrale caratterizzata da una torre incompiuta.

Ci sono poi i musei irrinunciabili: quello dedicato a Picasso (nato proprio a Malaga nel 1881) e il Thyssen. E tante vivaci strade da percorrere, come l’Alameda Principal  e Calle Marqués de Larios, a piedi oppure in bicicletta. Scoprite gli angoli del centro storico e cercate il vostro posto preferito dove gustare paella e sangria.

Oltre al meteo favorevole, c’è una ragione di più per un viaggio a Malaga ad aprile: la Semana Santa, che si festeggia quest’anno dal 5 all’11 aprile. Si tratta di un evento che mette in scena processioni e feste ed è particolarmente spettacolare nelle città dell’Andalusia: non perdetevela!

Trova un volo per Malaga
Trova un hotel a Malaga

Lisbona, Portogallo

Colorata, magica e calda: gli ingredienti perfetti per una città perfetta in questo mese.

Colore, magia e caldo: gli ingredienti perfetti per una città perfetta ad aprile

A Lisbona si ricorda una delle date storiche più importanti del Paese e cioè  il 25 aprile 1974, che segnò la fine della lunga dittatura di Antonio Salazar, crollata in seguito alla Rivoluzione dei Garofani (Revolução dos Cravos), ovvero il colpo di Stato incruento messo in atto dall’ala progressista delle forze armate del Portogallo.

Oggi, in occasione della ricorrenza, ci si scambia i bellissimi e simbolici garofani, che con la rivoluzione presero il posto dei proiettili. Per celebrare l’anniversario si svolgono vari eventi e si fa festa in pompa magna con musica dal vivo in giro per le strade di questa incredibile città.

Trova un volo per Lisbona
Trova un hotel a Lisbona

Cracovia, Polonia

Piazza del Mercato, Cracovia

Un angolo dell’immensa Piazza del Mercato (Rynek Glówny) di Cracovia

La carrellata di consigli su dove andare in vacanza ad aprile 2020 si chiude con una città europea che svela sempre più le sue bellezze: Cracovia. Passato il rigido inverno, la primavera porta temperature che consentono di godersi l’animata località polacca, che un tempo fu capitale del Paese. Al sud della nazione, nei pressi del confine con la Repubblica Ceca, Cracovia è un piacevolissimo centro universitario, culturale e artistico, il più rilevante in questo senso della Polonia.

Già nel 1978, l’Unesco ha iscritto nella lista dei Patrimoni dell’Umanità il suo curatissimo centro storico, circondato dal parco di Planty e dai resti della cinta muraria medievale. Nella Città Vecchia (Stare Miasto) spicca l’immensa Piazza del Mercato (Rynek Glówny), dove sorgono la basilica gotica di Santa Maria, la Torre del Municipio e il Mercato dei Tessuti realizzato nel Rinascimento: un angolo splendido dove non potrete fare a meno di bazzicare più volte.

L’altro nucleo storico della città sorge sulla collina di Wawel, che, tra gli altri monumenti, ospita castello, cattedrale – che racchiude le tombe dei re polacchi – e chiesa barocca dei Santi Pietro e Paolo. Da visitare per memoria storica anche il quartiere di Kazimierz, il fulcro della vita sociale e religiosa della Cracovia ebraica fino alla deportazione della sua comunità, durante l’occupazione nazista, verso il ghetto di Podgórze e poi ai campi di concentramento e sterminio (Schindler’s List fu interamente girato da Spielberg a Cracovia e dintorni).

Trova un volo per Cracovia
Trova un hotel a Cracovia

Correlati
Dove andare in vacanza a febbraio 2020
— 10 mins di lettura

Dove andare in vacanza a febbraio 2020

Dove andare in vacanza a gennaio 2020
— 11 mins di lettura

Dove andare in vacanza a gennaio 2020

Dove andare a Pasqua 2020
— 8 mins di lettura

Dove andare a Pasqua 2020