Cosa vedere a Budapest in tre giorni

Cosa vedere a Budapest in 3 giorni: breve guida con itinerari per scoprire tutte le attrazioni della capitale ungherese. Consigli su cosa vedere e cosa fare, cosa mangiare e guida ai migliori ristoranti, locali notturni e hotel di Budapest.

Budapest di notte, vista sul Parlamento

Budapest di notte, vista sul Parlamento

Categoria Città

Data 19/10/2017

Budapest ha una doppia anima. Una magica capitale in cui convivono due città, separate dal maestoso fiume Danubio. Da una parte la moderna Pest, con i suoi negozi, ristoranti, hotel e locali notturni. Dall’altra la più antica Buda, di origine romana, dove sorgono alcuni tra i più noti monumenti della città.

Proprio nel mezzo del Danubio c’è il bellissimo polmone verde di Budapest: l’isola Margherita, oasi di relax e attività all’aria aperta, per gli abitanti di Budapest così come per i turisti.

Una città che sa incantare per la bellezza dei suoi palazzi, per l’atmosfera vagamente malinconica e solenne. Dove però non mancano i divertimenti e le attrazioni. Famosa anche perché meta di vacanza di relax grazie ai suoi numerosi stabilimenti termali. Tra le cose da vedere a Budapest sicuramente un giro tra le migliori terme di Budapest è un must.

Se avete a disposizione tre giorni per visitare la città sarà conveniente acquistare la Budapest Card, per usare gratuitamente le metro e gli altri tipi di trasporti pubblici. La card inoltre offre degli sconti per musei, terme, ristoranti e noleggio aiuto. Se vi fermate tre giorni a Budapest potete comprare quella da 48 ore a 7900 fiorini (circa 25 euro) o quella da 72 ore a 9900 fiorini (circa 31 euro).

Prima di partire è bene sapere inoltre che Budapest pur essendo all’interno dell’Unione Europea non utilizza gli euro. La moneta a Budapest infatti è il fiorino ungherese (1 fiorino=30 centesimi di euro circa).

Come arrivare al centro di Budapest dall’aeroporto

Diversi sono i collegamenti aeroporto-Budapest centro:

  • Autobus 200E – Fino al capolinea della metropolitana fermata Kőbánya Kispest. Da lì prendere la metro linea blu e scendere al centro di Budapest (Kálvin tér o Ferenciek tere). Circa 70 minuti
  • Treno – Dal terminal 1 dell’aeroporto di Budapest Ferihegy alla Stazione Occidentale di Budapest (circa mezz’ora)
  • Taxi – Soluzione più veloce ma anche più dispendiosa. Prenotate la vostra corsa agli appositi box della compagnia “Zona Taxi”.

Cosa vedere a Budapest (e cosa fare)

Cose da non perdere durante il vostro viaggio a Budapest:

Centro di Budapest e Via Andrassy

Piazza degli Eroi, Budapest
Piazza degli Eroi, Budapest

Per ambientarsi in pochi giorni in una grande città come Budapest è bene sicuramente partire dal suo centro e lasciarsi incantare dai tesori che questo custodisce. Passeggiando per la bellissima Via Andrassy vi troverete di fronte il Teatro Nazionale dell’Opera, la Piazza degli Eroi col suo “monumento del millennio”, l’Accademia della musica e l’Università di belle arti. Se avete a disposizione solo tre giorni prenotate una visita guidata che vi consenta di visitare tutte queste attrazioni.

Palazzo Reale di Budapest (Kiralyi Palota)

Questo imponente edificio si trova nel sud di Buda, su una collina che domina la città. Al suo interno ci sono adesso diversi musei ed è possibile prenotare delle visite. Davanti al Palazzo Reale ogni giorno a mezzogiorno avviene il cambio della guardia. E se capitate durante il week end lo spettacolo (gratuito) è più lungo!

Lungo Danubio e Ponte delle catene – Szechenyi Lanchid

Ponte delle catene, Budapest
Ponte delle catene, Budapest

Passeggiare lungo il Danubio è un’esperienza rilassante e romantica allo stesso tempo. Il Danubio poi svela tutta la sua bellezza visto dai ponti. Una delle attrazioni da non perdere è il famoso ponte delle catene di Budapest, che collega Buda a Pest. Il ponte più vecchio della città assume un fascino ancora più intenso se lo attraversate di sera, quando è tutto illuminato.

Parlamento di Budapest

Parlamento di Budapest, gli interni
Parlamento di Budapest, gli interni

É il maggior palazzo del paese e sede dell’Assemblea Nazionale. Si trova sul Lungo Danubio Pest. E’ possibile visitare l’edificio anche all’interno. Sul sito potete prenotare la visita al parlamento di Budapest.

Basilica di Santo Stefano

Basilica di Santo Stefano
Basilica di Santo Stefano, dettaglio

La Basilica di Santo Stefano offre una prospettiva mozzafiato della città dall’alto, salendo sulla sommità della sua cupola.

Sinagoga di Dohany Utca

La maggiore sinagoga d’Europa, al cui interno si trova un museo ebraico.

Terme di Budapest

Szechenyi Spa, terme di sera, a Budapest
Szechenyi Spa, terme di sera, a Budapest

Budapest vanta più di un centinaio di sorgenti termali che hanno consentito in passato la costruzione di stabilimenti termali. La maggior parte sono di origine turca. Non perdetevi il bagno termale Rudas o le grandissime terme Szechenyi. E alcune di queste terme organizzano anche delle feste con aperture notturne. Date un’occhiata alla nostra guida alle migliori terme di Budapest.

Vorosmarty Ter

Questa piazza all’interno della vivace Pest è un luogo di incontro molto rinomato grazie alla presenza di tanti bar e localini. Se cercate cosa visitare a Budapest a dicembre, vi farà piacere sapere che qui vengono allestiti i famosi mercatini di Natale. E se vi piacciono le bancarelle natalizie, scoprite anche gli altri mercatini di Natale in Europa e i mercatini di Natale in Italia.

Parco del Varosliget

Castello del Vajdahunyad Vara nel parco Varosliget
Castello del Vajdahunyad Vara nel parco Varosliget

Cosa vedere a Budapest nella zona di Pest? Il parco Varosliget è un vero gioiello, la cui bellezza è accentuata dalla presenza del maestoso castello del Vajdahunyad Vara e del lago, dove d’estate andare in barca e d’inverno poter pattinare sul ghiaccio come nelle fiabe.

Shopping a Budapest

Se cercate prodotti tipici a Budapest troverete famose porcellane o specialità enogastronomiche come salami, cioccolatini e vino. Se invece volete darvi allo shopping sfrenato nel centro di Pest troverete tanti negozietti moderni di tutti i tipi. Oppure potrete optare per grandi centri commerciali come l’Arena Plaza, alla periferia di Budapest.

Gita in barca sul Danubio

Per avere una vista privilegiata di Budapest regalatevi una gita in barca sul Danubio. L’emozione è assicurata!

Cosa mangiare a Budapest

Gulash Ungherese
Gulash Ungherese

Budapest è una citta molto legata alle sue antiche tradizioni culinarie. Durante tre giorni a Budapest godetevi alcune di queste specialità. Le zuppe in diverse varianti, sono le protagoniste della cucina ungherese. Tra queste il famoso gulasch, a base di spezzatino di manzo. Se amate provare cose nuove assaggiate anche la zuppa di pesce gatto, quella di cavolo e in estate quella di amarene o altri frutti freschi.

Il salame ungherese e il porkolt, spezzatino di carni miste, sono altre specialità a base di carne da provare. I più golosi dovranno assaggiare i dolci tipici come il purè di castagne, gli gnocchetti di Somlo, le crepe alla Gundel e lo strudel. Per aggiungere un pizzico di spirito alla serata potete provare la palinka, acquavite aromatica alla frutta o l’amaro Unicum.

Dove mangiare a Budapest

Dove mangiare a Budapest
Dove mangiare a Budapest

Ecco alcuni ristoranti a Budapest dove assaggiare la cucina tipica. Oltre alla bontà dei piatti, resterete stupiti dai prezzi decisamente abbordabili.

Toldi Etkezde – Cucina tipica ungherese
Indirizzo: Batthyany Utca 14

For Sale Pub – Specialità: gulasch
Indirizzo: Vamhaz korut 2

Sir William Etterem – Pub con cucina tipicamente ungherese
Indirizzo: Raday Utca 9

Sir Lancelot Knights – Ristorante medievale con cene-spettacolo
Indirizzo: Podmaniczky u. 14

Robinson Restaurant – Ristorante nel parco Varosliget, frequentato spesso da celebrità
Indirizzo: 1146 Budapest, Városligeti tó

Mesterek Konyhàja – ristorante con piatti semplici della tradizione contadina ungherese
Indirizzo: IX. Pipa utca 2/b

Nagyi Palacsintázója – Famoso per le crepes ungheresi
Indirizzo: Hattyú Ut 16.

Colombus – Originale ristorante costruito su una barca, con eventi e musica dal vivo
Indirizzo: Pest-Ponte delle Catene.

Karpatia – Tipica locanda dove gustare lo spezzatino di cinghiale con gnocchi di patate al pomodoro
Indirizzo: Ferenciek tere, 7-8

Pampas Steakhouse – Specialità di carne e filetto di manzo ungherese
Indirizzo: Vàmhàz Krt. 6

Cosa fare la sera a Budapest:  i locali

Budapest di sera
Budapest di sera. Fővám tér, Vásárcsarnok © Rego Korosi

Se di giorno è ampia la scelta di cosa visitare a Budapest, il panorama notturno della capitale ungherese è altrettanto variegato, tra pub, discoteche, jazz club e ristoranti alla moda.

Ecco gli indirizzi più cool della Budapest di notte. Molti di questi organizzano anche dei party per il Capodanno a Budapest.

Bob – Bacardi Original Bar –Uno dei club più alla moda di Budapest
Indirizzo: 1051, Szechenyi Ter 7-8
Orari: aperto dal mercoledì alla domenica dalle 20 alle 5 del mattino

Piaf Club – Il posto dove andare quando tutti gli altri bar sono chiusi e avete voglia di un’ultima birra
Indirizzo: Nagymező utca 25, quarto distretto
Orari: eperto tutti i giorni dalle 22 alle 6.

Morrison’s Music Pub – Grande club dove ballare fino a tardi nel centro di Budapest
Indirizzo: Révay utca 25

Ötkert club – Bar, ristorante e discoteca
Indirizzo: Zrínyi u. 4, 1051

Hello Baby club – Locale trendy nella centale Via Andrassy, all’interno di un tipico edificio
Indirizzo: Andrassy Ut, 52
Orari: aperto venerdì e sabato dalle 22 alle 5 del mattino.

Symbol Budapest – Ristorante ed eventi
Indirizzo: 1036 Becsi Ut 56
Orari: aperto dalle 12 alle 23 in settimana e fino alle 5 del mattino il week end.

Divino wine bar – Enoteca di fronte alla Basilica dove gustare i vini tipici ungheresi
Indirizzo: Szent István tér 3, Budapest 1052
Orari: aperto in settimana e la domenica fino a mezzanotte, venerdì e sabato fino alle 2.

Badgirlz Club – Locale stile “Coyote Ugly” dove le ragazze ballano sul bancone
Indirizzo: Széchenyi István tér 7-8-

Holdudvar – Ristorante – club sull’isola Margarita, aperto solo in estate

Dove dormire a Budapest

Se vi spostate coi mezzi pubblici e quindi non avete necessità di trovare parcheggio, vi conviene prenotare un hotel nella zona di Pest, dove la scelta di hotel, ristoranti, negozi e locali è più ampia e anche la sera la zona è più vivace e c’è sempre qualcuno in giro.

Gli hotel di Budapest sono di diversi standard e varie fasce di prezzo.

Se cercate un albergo di classe dove rilassarvi e avete un budget medio alto provate il Kempinsky  Hotel Corvinus . Se cercate un hotel accogliente e curato nel cuore di Budapest, La Prima Fashion Hotel sarà la scelta che fa per voi. Potete poi optare per gli hotel termali come il Danubius Hotel Gellert in modo da avere le terme direttamente a due passi dalla vostra stanza.

A Budapest però ci sono anche molti ostelli per i giovani che vogliono risparmiare sulla sistemazione, come il City Hostel Pest o l’Hostel Goodmo.

Non vi resta che cercare voli low cost per Budapesthotel a Budapest con momondo, o scaricare  la nostra app per cercare voli e hotel anche in movimento.

Contributo di Diana Bancale @inviaggiodasola

Originariamente pubblicato

19/10/2017