Bagaglio a mano: liquidi, rasoio, e altre restrizioni

Regole sul bagaglio a mano: quanto siete ferrati in materia? Quando viaggiate in aereo potete quasi sempre portare a bordo un bagaglio, ma oltre ai limiti di peso e dimensioni, ci sono altre regole specifiche valide per tutti i voli in partenza da aeroporti dell’Unione Europea che stabiliscono cosa è possibile metterci dentro e cosa no. Ecco una guida per evitare problemi ai controlli in aeroporto: dalle armi al semplice shampoo, ecco come non farvi scambiare per dei viaggiatori principianti!

Liquidi

Regole chiare e precise sui liquidi nel bagaglio a mano! I prodotti liquidi che volete portare a bordo devono prima di tutto stare in contenitori di massimo 100 millilitri ciascuno – ad esempio, molti deodoranti roll-on di marche comuni sono solitamente venduti in contenitori di 50 ml, e possono quindi viaggiare con voi. Inoltre, tutti i contenitori di liquidi che portate devono essere posti in un unico sacchetto di plastica trasparente richiudibile e di capienza non superiore a un litro.

Dove comprarlo? È in vendita in molti aeroporti, ma potete cercarlo anche nei supermercati più grandi perché si tratta di un sacchetto semplice e comune – andrà bene anche un sacchetto da freezer, purché sia trasparente e richiudibile, e con una capienza non superiore al litro.

Questo sacchetto dev’essere poi presentato ai controlli separatamente (va quindi tolto dal bagaglio a mano per essere mostrato al personale addetto alla sicurezza). La restrizione si applica a tutti i tipi di liquidi come deodoranti, spray, gel, dentifrici, creme, mascara, shampoo, bagnoschiuma, profumi, sciroppi, bevande, e così via e vale su tutti i voli nazionali, internazionali e intercontinentali in partenza dall’Unione Europea.

Medicine

Si possono portare medicine nel bagaglio a mano. La restrizione sui liquidi infatti non si applica a medicinali che dovranno essere usati durante il volo, ma è possibile che verranno effettuati dei controlli. In altre parole, se avete l’asma e preferite portare lo spray sempre con voi potete viaggiare tranquilli – assicuratevi soltanto che il contenitore stia nei 100 ml permessi, oppure portate la prescrizione medica nel caso vi venisse richiesta!

Cibo

E’ anche possibile portare cibi liquidi nel bagaglio a mano, se avete condizioni particolari che lo richiedano e se dovrete consumare questi cibi a bordo. Se viaggiate con bambini, ad esempio, potrete anche portare del latte a bordo, ma potrebbero essere effettuati dei controlli sul prodotto. Presentatelo quindi ai controlli separatamente dal vostro bagaglio a mano, così che il personale di sicurezza possa vederlo subito.

I cibi solidi non sono sempre vietati, né nel bagaglio a mano né in quello da stiva, ma dipende molto dalle destinazioni: alcuni paesi non permettono l’ingresso di cibi. Se ad esempio state andando in Australia, l’aeroporto di partenza in Europa potrebbe anche farvi portare cibi nel bagaglio a mano, ma le vostre riserve orgogliosamente italiane non supereranno la dogana all’arrivo!

Acquisti in aeroporto

La restrizione sui liquidi nel bagaglio a mano non si applica neanche ai liquidi comprati al duty free dell’aeroporto. Se comprate bottiglie di vino, liquore, o qualsiasi cosa che sia venduta dopo i controlli del bagaglio a mano non dovrebbero esserci problemi, ma bisogna tenere il prodotto sigillato nei sacchetti del duty free. Non aprite il sacchetto di sicurezza fino all’aeroporto di destinazione e potrete portare il prodotto acquistato – che sia cibo, un profumo, anche uno spumante – come un bagaglio a mano. Conservate anche la ricevuta o lo scontrino, anche se di solito vengono messi nel sacchetto sigillato. Assicuratevi inoltre di non dover fare ulteriori controlli – il suggerimento a proposito è di fare shopping al duty free direttamente allo scalo che precede l’ultimo volo.

Oggetti pericolosi

E’ vietato portare nel bagaglio a mano lame, oggetti appuntiti, affilati, smussati e qualsiasi cosa che potrebbe essere utilizzata come arma. Se avete necessità di trasportarli, metteteli nel bagaglio da stiva! Sono invece vietati sia a bordo che nel bagaglio da stiva gli oggetti infiammabili o esplosivi – sarete felici di sapere che nell’aereo in cui viaggiate non ci siano cose che potrebbero prendere fuoco, no? Beh, la vostra sicurezza è garantita anche con queste regole! Non c’è bisogno di specificare a questo punto che tutte le armi sono proibite.

Rasoio e lamette

Potete tranquillamente portare le lamette da barba o il rasoio nel bagaglio a mano. Quello che non potete portare, invece, è la semplice lama singola o rasoi aperti, perché potrebbero essere considerati pericolosi. Ma mettendo il rasoio o la classica lametta di tutti i giorni nel bagaglio a mano non avrete problemi. La schiuma da barba dovrà rispondere invece ai requisiti relativi al trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano.

Ombrello

Non sempre è vietato portare l’ombrello a bordo, ma potrebbe dipendere dalle compagnie. In genere non è consentito, ma alcune linee lo considerano come pezzo aggiuntivo al bagaglio a mano e potrebbero permettervi di portarlo con voi. E’ bene controllare sul sito della compagnia aerea con cui viaggiate per scoprire dettagli relativi all’ombrello come bagaglio a mano.

Altri consigli per superare i controlli!

Arrivate preparati! Ricordate: liquidi in aereo in contenitori fino a 100 ml ciascuno e presentati separatamente ai controlli in un sacchetto di plastica trasparente richiudibile di massimo un litro. Se avete problemi di spazio, se non avete contenitori entro i 100 ml o se non riuscite a sistemare i liquidi che dovete portare nel sacchetto entro i limiti consentiti, considerate di comprare questi prodotti a destinazione: se si tratta di shampoo, bagnoschiuma o semplici creme, potrebbe essere conveniente ricomprarli una volta arrivati. Se non andate nel deserto ci sarà un supermercato, no? E magari li lascerete a chi vi ospita o a qualche altro amico. Se invece andate in hotel, è possibile che non ne avrete proprio bisogno.

Se volete fare shopping al Duty Free, fatelo all’ultimo scalo. Se il vostro viaggio prevede scali extra Schengen, infatti, potrebbero farvi rifare i controlli e in alcuni casi riservarsi il diritto di non farvi salire a bordo con liquidi. Anche se la bottiglia di liquore che avete comprato per un regalo è sigillata! Se siete invece all’ultimo scalo, consideratevi quasi arrivati e fate pure lo shopping che volete.

Il vostro computer, i tablet o altri dispositivi elettronici dovranno essere presentati ai controlli separatamente: rimuoveteli quindi dal bagaglio a mano e inseriteli negli appositi contenitori. Potrete riprenderli un minuto dopo! Inoltre, il personale potrebbe, in casi rari, chiedervi di accenderli: assicuratevi di avere un minimo di batteria residua.

Consiglio: tenete in alto nel vostro zaino o bagaglio tutti questi oggetti che verranno controllati, in modo da non rallentare la coda o da non perdere tempo: vi sarà comodo e vi tornerà facile prelevare e reinserire computer e sacchetto dei liquidi dal bagaglio se sta in alto!

Se avete dubbi su contenuti particolari da portare a bordo, non c’è idea migliore che contattare la compagnia aerea con cui viaggiate o visitare il loro sito. Sebbene queste regole siano valide per tutte le compagnie su voli in partenza da paesi dell’UE, potreste aver bisogno di portare oggetti cui l’imbarco potrebbe essere permesso o negato in base alle decisioni delle singole linee aeree.

Non dimenticate infine tutte le restrizioni severissime relative alle misure del bagaglio a mano! Queste sono stabilite esclusivamente dalle compagnie aeree e non esiste una regola generale in materia. Arrivare con un bagaglio più grande di quello concesso a bordo potrebbe risultare in grosse spese o nel rischio di perdere il volo.

Correlati
Prepara il bagaglio senza stress
— 1 min di lettura

Prepara il bagaglio senza stress