Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni

Mi brillano ancora gli occhi se penso a lei. Un amore a prima vista, un incontro desiderato per anni, una stella in un cielo limpido. LAvana la città dei miei sogni, la culla della rivoluzione, la tappa che non puoi saltare se stai organizzando un viaggio a Cuba.

Strade dell'Avana

Strade dell’Avana

Due giorni non bastano per visitarla ma sono sufficienti per cogliere la sua bellezza e immergerti in un’atmosfera unica che prima o poi avrai voglia di tornare a vivere.

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni 16

Donna col sigaro, Cuba. © David Steele

Passeggiando per le sue strade il tuo sguardo verrà continuamente rapito da dettagli e l’innamoramento sarà assicurato. I colori delle case, i muri che profumano di una rivoluzione lontana e continua, le auto d’epoca che sfrecciano lungo le strade, la musica che esce dai centri culturali, le persone che, con il loro immenso cuore, sapranno donarti un pizzico di filosofia di vita, il suo stile decadente e al tempo stesso moderno.

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni 9

Strade dell’Avana, Cuba. © Bryan Ledgard

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni?

Il Vedado, l’Habana Vieja, il Centro Habana e Miramar: i quartieri principali di una città in continuo mutamento. La sua anima così autentica e la sua mente che mira al futuro. Sfrutta ogni singolo minuto per respirare l’aria di una città complessa, impiega le tue giornate a comprendere la storia di un popolo che profuma di amore e sincerità.

Ti consiglio 10 tappe che puoi tranquillamente fare in 48 ore!

Malecón

Malecón

Veduta del lungomare Malecón © Sara Boccolini

Passeggiare per il suggestivo Malecón. Andarci di giorno e tornarci di notte. Ammirare la bellezza del lungomare, esplorare la vita notturna che si anima in quella zona, lasciarsi cullare dalla brezza marina, sedersi e ammirare il mare. Una gioia immensa ti scalderà il cuore, una vista panoramica ti sazierà lo sguardo: tu sentirai una vibrazione positiva salirti dalla punta dei piedi e arrivare velocemente fino alla mente.

Habana Vieja

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni 13

Habana veja, Cuba. © Thomassin Mickaël

Esplorare la Habana Vieja. Quattro meravigliose piazze la contraddistinguono, una passeggiata piacevole ti condurrà alla scoperta di questo quartiere. Plaza de Armas, con il suo mercatino di libri usati e il gigantesco albero di ceiba, Plaza Vieja, che profuma di cambiamento e rinnovamento grazie ai suoi palazzi ristrutturati e ai negozi di marche famose, Plaza de San Francisco de Asís, vicina al porto e al museo del Ron, e Plaza de la Catedral, con la sua architettura barocca e la stupenda e imponente cattedrale.

Il quartiere, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, non finisce qui. C’è ancora una zona non restaurata che profuma di autentico e di vita quotidiana. Qui, dove i bambini giocano a calcio in mezzo alla strada e gli adulti si ritrovano a giocare a domino agli angoli delle vie, sentirai battere forte il tuo cuore e esplodere di luce i tuoi timidi occhi.

Centro Habana

persone a Cuba

Persone a Cuba © Sara Boccolini

Passeggiare per il Centro Habana. Il quartiere che profuma di Rivoluzione grazie al Museo de la Revolución. Una tappa imperdibile per avvicinarti alla storia della Isla Grande e percorrere, stanza dopo stanza, i passi di un cambiamento. Centro Habana è anche la sede del Capitolio Nacional, imponente edificio con la cupola in pietra. Per ammirare L’Avana dall’alto sali sulla terrazza panoramica dell’Hotel Inglaterra, l’albergo più antico della città.

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni 14

Centro Havana, Cuba. © Bud Ellison

Vedado

Un tramonto al Vedado. Dopo aver esplorato la città in lungo e in largo sali sulla vetta dell’edificio Focsa. Siediti al bar La Torre, dell’ultimo piano, ordina un mojito e attendi un tramonto che ti riscalderà nell’intimo del tuo io. Il cielo si tinge di rosa, il sole cade lentamente nel mare, il panorama si colora di mille sfumature.

Panorama dell'Avana

Panorama dell’Avana

Plaza de la Revolución

Plaza de la Revolución. Una piazza degli anni ’20 con edifici dai colori spenti è la sede del governo cubano. Qui, davanti ai murales del Che [Hasta la victoria siempre] e di Cienfuegos, si tengono i maggiori comizi politici e le manifestazioni della festa del 1 maggio.

Bodeguita

Cosa fare e visitare a L’Avana in due giorni 17

La Bodeguita Del Medio, Havana. © Bryan Ledgard

“My mojito in La Bodeguita, my daiquiri in El Floridita” Hemingway.

Passando da L’Avana ti consiglio di prenderti una gustosa pausa in uno di questi due locali. Bere un mojito al bancone de la Bodeguita o sorseggiare un daiquiri a El Floridita mentre un gruppo suona musica locale e il tuo piede, inevitabilmente, terrà il ritmo sotto al tavolo.

Hotel Ambos Mundos

Un salto all’Hotel Ambos Mundos. Per percorrere le orme di Hemingway dirigiti all’Habana Vieja per visitare l’hotel dove ha soggiornato lo scrittore per scrivere uno dei suoi romanzi. In cima troverai un’altra terrazza panoramica dove gustare una fresca Cristal (birra locale).

Museo del Ron Havana Club

Situato nel quartiere Havana Vieja questo museo ti permetterà di conoscere il processo di distillazione, che inizia con il taglio della canna e termina con la degustazione dell’Añejo Reserva. Scopri i segreti di questo liquore che fa parte della filosofia di vita cubana!

Fac

Per assaporare da vicino il cambiamento che sta attraversando L’Avana ti consiglio di passare la tua serata alla FAC. Situata al confine tra il quartiere del Vedado e Miramar, è un luogo che racchiude varie arti: dalla fotografia alla pittura, dalla musica alla moda. Il costo per l’ingresso è di 2 CUC. Un cubano non può permetterselo e quindi questo locale è riservato ai turisti o ai cubani che vivono a Miramar (quelli con un tenore di vita più alto).

Pranzo al Chanchullero

Di fronte alla Plaza de Cristo, a pochi passi dal Capitolio, si trova un ristorante che ha attirato la mia attenzione e che ho scoperto grazie a un amico cubano. Arte e cucina ballano insieme sulle note del raggae. Un ambiente intimo e accogliente ideale per una pausa pranzo nel cuore della città.

Due giorni a L’Avana non sono sufficienti per conoscerla davvero ma dopo queste 10 tappe ti sentirai un nuovo peso nel cuore. Fermati e ascoltati. Quel peso sarà la voglia instancabile e irremovibile di tornare presto in questa città dai contorni fiammeggianti e dai lineamenti luminosi.

L’Avana: un sogno diventato realtà, una città che mi fa stare bene, un luogo dove tornerei anche oggi stesso.

Parti per Cuba e sarà il viaggio più meraviglioso della tua vita, provare per credere. E se hai già voglia di partire, cerca ora voli per l’Avana.

Consigli e itinerario di Sara Boccolini @83Saretta